amore

io e te…tutto un mondo!!!

 
 
mio caro amore…a te che sei il mio mondo…
 dedico questa splendida canzone !!
 
 
Io So Che Tu – Davide Esposito
 
Polvere di luna che si posa sul tuo viso
mentre dormi piano ti racconterò
siamo come stelle tra l’inferno e il paradiso
per amore accese e amore si incendiò
 
Io che so
di te
so che è bello starti accanto
tu che sai di me
sai che rido e a volte piango
io che so di te
 

 

Io so che tu
Tu sei la luce dei miei occhi
Niente di più ma tutto quello che si può
Sei l’infinito che ho percepito
Quando ti ho stretto al cuore

Fragile innocenza mentre navigo tra i sensi
Del tuo corpo della tua fisicità
Che sfiorarti il cuore certe volte mi spaventa
Prigioniero della tua sensualità
Io che so di te
Quando baci la mia pelle
Tu che sai di me
Troppo peso sulle spalle
Io che so di te

Io so che tu
Tu sei la luce dei miei occhi
Niente di più ma tutto quello che si può
Sei l’infinito che ho percepito
Quando ti ho stretto al cuore
 

                                                                                                                 ==Sabrina ==

 
 
Annunci

Doniamo la nostra solidarietà

  

  

L’appuntamento con le Uova di Pasqua dell’AIL
 e con i volontari dell’Associazione è fissato per il 19, 20 e 21 marzo 2010.

   

PRIMAVERA DOLCE PRIMAVERA!                                    

 Da domani venerdì 19 a domenica 21 marzo,
tornano nelle piazze italiane
le Uova di Pasqua AIL,
un appuntamento che si rinnova da ben 17 anni e che quest’anno coincide con l’inizio della primavera.

 In circa 3.800 piazze AIL sparse in tutta Itali

 troverete ad accogliervi gli entusiasti ed instancabili volontari AIL, oltre 18.000 persone pronte a rinnovare una tradizione d’amore e solidarietà.

La manifestazione, sotto l’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica, riveste una fondamentale importanza perchè ad ogni edizione ci permette di raccogliere fondi destinati al finanziamento di progetti di assistenza e di ricerca di alto valore scientifico e sociale.
L’intero ricavato di questa edizione, verrà utilizzato per finanziare un importante progetto di ricerca sul mieloma multiplo, un tumore del sangue la cui incidenza è in aumento. L’obiettivo è di identificare con tecniche di biologia molecolare i geni del DNA responsabili della malattia e della sua aggressività clinica.
La speranza è che tale progetto abbia ripercussioni clinico pratiche importanti volte

al riconoscimento precoce della malattia, nonchè alla sua definitiva eradicazione.

Per saperne di più, per conoscere tutte le piazze d’Italia in cui verranno vendute

le Uova e per altre iniziative dell’AIL vi invito a visitare il sito: www.ail.it

♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥ 

 Quest’anno sarò anch’io tra i volontari in piazza,

questa è la mia prima esperienza di volontariato,

e spero sia un punto di partenza

per un impegno costante, per offrirmi a chi ha bisogno.

  

♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥

  

Acquistiamo e regaliamo le uova di pasqua AIL, diamo vita alla ricerca per donare la speranza che un giorno queste malattie possano essere guarite.

  

Sabrina 

 ——————————————————————————————– 

 
 
Accanto al mio intervento aggiungo 
quello della mia cara amica Giudi
Grazie Giudi.
 
  
 

Tv, la Fabbrica del sorriso per i bimbi della Mangiagalli

 

Grazie alla raccolta fondi della maratona televisiva sarà acquistato un ecografo di ultima generazione per la clinica milanese

La settima edizione della Fabbrica del Sorriso, l’iniziativa di solidarietà promossa da Mediafriends, la Onlus formata da Mediaset, Mondadori e Medusa, vede protagonista anche la Fondazione Cà Granda Policlinico: parte dei fondi raccolti, infatti, verrà destinataall’associazione Aistmar (associazione italiana per lo studio della tutela della Maternità ad Alto Rischio) per l’acquisto di alcune importanti attrezzature per la terapia intensiva neonatale della Mangiagalli. «Si tratta – spiega Fabio Mosca, direttore dell’unità operativa di neonatologia della Fondazione – di un importante progetto di miglioramento della qualità assistenziale che ha l’ obiettivo principale di consentire una precoce identificazione di una serie di patologie cerebrali, addominali e cardiache già presenti (ma spesso non diagnosticate) nei primi giorni di vita dei neonati. Questo obiettivo verrà raggiunto acquisendo un ecografo di ultima generazione, che consente anche la misura del volume dei vari organi o di loro aree specifiche, migliorando la capacità di diagnosi e di comprensione delle malattie. Si intende inoltre, acquisendo un nuovo sistema di monitoraggio per l’acquisizione dei parametri vitali ed un nuovo sistema informatico in terapia intensiva neonatale, mettere a disposizione un sistema avanzato ed integrato per la raccolta dei dati nella cartella informatizzata in uso da qualche anno, con la possibilità di visualizzare al letto del neonato, in tempo reale, sia le immagini registrate con l’ ecografo che le altre indagini radiografiche eseguite al letto del neonato».
L’iniziativa prenderà il via domenica fino a domenica 21 marzo: durante questa settimana, tutto il palinsesto delle Reti Mediaset, del Digitale Terrestre Mediaset e di Radio R101 sarà coinvolto in una grande maratona benefica che avrà come obiettivo la salute dei bambini.Non potevo certo esimermi da questa solidarietà.. 
 

CON IL TELEFONO
Dalle 13.00 del 14 marzo, alle ore 24.00 del 21 marzo 2010
Potete donare 2 euro inviando un sms oppure 2 o 5 euro chiamando da rete fissa Telecom il numero unico 45503

 

CON LA GRANDE DISTRIBUZIONE
Fino al 28 marzo 2010
  Richiedendo la SMILECARD del valore di 2 euro presso tutti i punti vendita UNES

CON LA BANCA
Dal 14 marzo

Presso tutti gli sportelli BANCOMAT di Banca Monte dei Paschi di Siena ed Antonveneta oppure effettuando un bonifico bancario IBAN IT 92 R 01030 20600 000055555575 causale LA FABBRICA DEL SORRISO

IN EDICOLA
Dal 14 marzo
Una Poster Collection con le più belle foto dei finalisti di “AMICI” sarà disponibile in tutte le edicole al prezzo di 4,90. Il ricavato di questa iniziativa sarà interamente devoluto a La Fabbrica del Sorriso.

 

                       


Tristezza nel cuore

  

  

  Alzo gli occhi al cielo,

oggi non è festa..

la luna pallida

segue questo mio giorno

in cui il mio pensiero corre in Cile

accanto ad ogni uomo, donna, bambino..

accanto ad un altro disastro…

Signore Gesù stacci vicino..

non smettiamo mai di pregarti,

ascoltaci, ascolta le voci di chi ti chiede

di proteggere tutti noi, tuoi amati figli.

*Sabrina*

 

 

 

 

 


Buonanotte

 
Il sorriso dei bimbi
riempie il nostro cuore di gioia..
Buonanotte
miei cari amici
**Sabry**
 
 
 

Per Fabio

Girando nel Web e cercando su google bambini nel mondo, aiutiamo

ho trovato la storia di Fabio

che mi ha colpito molto ed è per questo che vorrei farvela conoscere,

vi invito nel suo sito

http://blog.libero.it/FABIOGAMBINO/

Creato dalla mamma Amato Patrizia

Il 27/05/2008

 

 

PICCOLO FABIO

Un Raggio di Luce che Sorride alla vita…

 

 

 

 

Le parole della mamma Patrizia:

 

Ciao mi chiamo Patrizia, vivo ad Alcamo in provincia di Trapani (Sicilia).

Sono la mamma del piccolo Principe chiamato FABIO,

mi sento una mamma fortunata, poichè il mio bambino è speciale,

solo essere al suo fianco mi dà una gioia immensa,

anche solo un suo piccolo gesto ti travolge,

chiunque lo conosce lo ama fin da subito perchè è lui che si fà amare incondizionatamente,

la sua parola d’ordine è “AMARE E SENTIRSI AMATO” e devo dire che ci riesce molto bene.

Tutto è cominciato 10 anni fà, quando alla 28° settimana di gestazione mi si ruppero le membrane,

immediatamente mi recai all’ospedale di Alcamo,

dove il mio ginecologo mi disse che dovevo essere trasportata in un ospedale più attrezzato,

con il reparto di neonatologia poichè FABIO doveva nascere subito.

Così mi portarono a Trapani all’ospedale Sant’Antonio Abate,

dove dopo avermi messe le flebo, mi dissero che il feto stava bene e che le acque si sarebbero ricostituite.

Purtroppo, dopo 8 giorni nella mattinata, il 25 ottobre del 1997,

mi rifecero il tracciato con il quale riscontrarono una grave sofferenza fetale,

dopo 4 ore mi praticarono il parto cesareo urgente

e grazie alla loro negligenza il mio FABIO nacque con grave ipossia,

cioè mancanza di ossigeno al cervello.

Fabietto venne intubato e trasferito al reparto di terapia intensiva.

Passarono 2 mesi terribili ma alla fine con immensa gioia ci portammo il piccolo a casa.

Passarono pochi mesi e FABIO cominciò ad avere delle crisi epilettiche e crisi convulsive febbrili.

Scoprii, allora, che il mio cucciolo è affetto da Tetraparesi Spastica.

Ne ha passate veramente tante e ha subito 5 interventi chirurgici ma il suo sorriso non si è mai spento,

la sua voglia di vivere è tanta e noi non abbiamo mai perso la speranza.

 

 

 

Ora finalmente abbiamo scoperto che FABIO potrà essere curato

in un centro a Massa Carrara ma ci vogliono tanti soldi, 

per poter essere sottoposto all’ossigenoterapia.

Questa terapia riuscirebbe a risvegliare quelle cellule che sono ancora recuperabili,

ma abbiamo bisogno di tanto aiuto, di tanta solidarietà…

FABIO é come un’aquila con tanta voglia di volare ma che ha le ali spezzate,

non cammina, sta su una sedia a rotelle e quando vede un bambino che gioca o corre lui piange

perchè vorrebbe essere come tutti i bimbi pieni di salute:

Lui è un bambino che vuole migliorare la sua vita e solo la vostra solidarietà potrà realizzare il sogno di questo piccolo CUCCIOLO.

 

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE CI AIUTERANNO

A CREDERE CHE NELLA VITA

C’E’ SEMPRE SPERANZA…

 

Gesu’ protegge tutti i bambini

 

  

♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥

 

 

QUESTA  E’ LA PARTE INIZIALE DEL SUO SPACE

CHE HO DESIDERATO RIPORTARE SUL MIO BLOG…

 

UNIAMO I NOSTRI CUORI E LE NOSTRE PREGHIERE AL SIGNORE

PERCHE’ IL NOSTRO PICCOLO FABIO,

CHE ORA STA FACENDO UNA IMPORTANTE TERAPIA IN SLOVENIA,

CHE PUO’ AIUTARLO A RECUPERARE,

POSSA GUARIRE E LA SPERANZA SI TRAMUTI IN UNA BELLISSIMA REALTA’,

CHE FABIO POSSA CORRERE E GIOCARE CON ALTRI BAMBINI

E VOLARE COME UN PICCOLO CUCCIOLO DI AQUILA NEL CIELO DELLA VITA.

 

 

TI VOGLIO BENE PICCOLO FABIO

E TI SARO’ VICINA

Sabrina

 

 

  

                                      

                    

 Per Fabio con un bacio e per mamma Patrizia

 

 


A chi rivolgersi per aiutare Haiti

 

Per tutti coloro che visitano il mi space… 

…Per chi non sapesse a chi rivolgersi per aiutare la popolazione di Haiti  per fare delle donazioni o altro..

per tutti i viaggiatori di internet

un appello 

 

AIUTI PER HAITI

 

 

 

 

 

Numerose le organizzazioni umanitarie impegnate negli aiuti

e che hanno già organizzato raccolte di fondi

a favore delle popolazioni colpite dal terremoto.

 

 

 

 

Potete inviare sms

 al numero 48541 da cellulari Tim, Vodafone o da rete fissa Telecom italia:

 si donano 2 Euro

                                   

 

AVSI 

Conto corrente postale n° 522474, intestato AVSI, causale “terremoto Haiti”:
 -Donazioni online o dalla home page del sito

Caritas

Per sostenere gli interventi in corso si possono inviare offerte aCaritas Italiana tramite:

 -C/C POSTALE N. 347013 specificando nella causale: Emergenza terremoto Haiti.

 -UniCredit Banca di Roma Spa, via Taranto 49, Roma – Iban: IT50 H030 0205 2060 0001 1063 119,

 -Intesa Sanpaolo, via Aurelia 796, Roma – Iban: IT19 W030 6905 0921 0000 0000 012,

 -Banca Popolare Etica, via Parigi 17, Roma – Iban: IT29 U050 1803 2000 0000 0011 113

 -telefonando a Caritas Italiana tel. 06 66177001.

Unicef

 -c/c postale 745.000, causale: ‘Emergenza Haiti’;

 -carta di credito online su www.unicef.it,

 -oppure chiamando il numero verde UNICEF 800745000;

 -cc bancario Banca Popolare Etica IBAN IT51 R050 1803 2000 0000 0510 051”;

 -i comitati locali dell’UNICEF presenti in tutta Italia (elenco sul sito-web http://www.unicef.it).

Croce Rossa Italiana

 – numero verde tel. 800.166.666

 – donazione online causale «Pro emergenza Haiti» www.cri.it;

 – bonifico bancario causale «Pro emergenza Haiti» IBAN IT66 – C010 0503 3820 0000 0218020.

Medici Senza Frontiere

-telefonando al numero verde 800.99.66.55 oppure allo 06.44.86.92.25

-bonifico bancario IBAN IT58D0501803200000000115000

-conto corrente postale 87486007 intestato a Medici Senza Frontiere onlus causale Terremoto Haiti

-online sul sito www.medicisenzafrontiere.it

WFP 

 Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite (WFP)

per fornire assistenza alimentare alle vittime del terremoto si possono inviare offerte tramite:

 -internet, per informazioni e donazioni online, connettendosi al sito www.wfp.org/it;

-bonifico bancario Banca Intesa ag. 4848 ABI 03069 CAB 05196

IBAN IT39 S030 6905 1966 2501 5678 38

causale: emergenza Haiti c/c 6250156783/83 3;

-versamento su conto corrente postale c/c 61559688 intestato a:

Comitato Italiano per il PAM IBAN IT45 TO76 0103 200 0000 6155 9688.

Fondazione Rava

La Fondazione Francesca Rava è un’organizzazione umanitaria internazionale

 presente in Haiti da 22 anni con numerosi progetti in aiuto all’infanzia.

Gestisce l’ospedale pediatrico Saint Damien, l’unico dell’isola e il più grande dei Caraibi, gravemente danneggiato dal sisma.

Servono urgentemente fondi per sostenere i soccorsi medici d’emergenza,

organizzare gli scavi delle macerie per salvare i dispersi, ricostruzione dell’ospedale.

Si può sostenere la fondazione attraverso:

 -bollettino postale su C/C postale 17775230;

-bonifico su c/c bancario BANCA MEDIOLANUM SpA, Ag. 1 di Basiglio (MI) IT 39 G 03062 34210 000000760000 causale: terremoto Haiti,

-carta di credito online su www.nphitalia.org

-o chiamando lo 02 5412 2917.

Agire

Le associazioni non governative riunite sotto il nome di Agire lanciano un appello per la raccolta fondi.

Agire si è attivata per raccogliere risorse e fornire immediata assistenza alle popolazioni colpite.

Agire fa sapere che è possibile effettuare donazioni attraverso questi canali:

 -donazioni con carta di credito al numero verde 800.132.870;

-versamento su c.c. postale n.85593614, intestato ad AGIRE onlus, via Nizza 154, 00198 Roma, causale: Emergenza Haiti;

 -Bonifico bancario sul conto BPM – IBAN IT47 U 05584 03208 000000005856. Causale: Emergenza Haiti.

-donazione online dal sito www.agire.it

Misericordie 

 Le Misericordie Italiane hanno aperto una sottoscrizione in favore delle popolazioni colpite dal terremoto di Haiti.

 -c/c 000005000036, Monte dei Paschi di Siena spa, Firenze Agenzia 6, Iban: IT 03 Y 01030 02806 000005000036

-conto corrente postale n° 000021468509, Firenze Agenzia 29, IBAN: IT 67 Q 07601 02800 000021468509

-entrambi intestati a Confederazione Nazionale con causale «Pro Haiti».

 

Terres des Hommes Italia Onlus – Sostegno a distanza :

richiedi informazioni allo 02/28970418- Viale Monza,57 – 20127 Milano

E-mail: info@tdhitali.org   web site: www.terredeshommes.it

 

 

SVIZZERA:

Catena di solidarietà:

-Conto postale 10-15 000-6 Haiti

-L’UNICEF Svizzera

Conto postale donazioni 80-7211-9

Menzione: vittime del terremoto ad Haiti

 

 

ENGLAND:

Save the Children UK

Donate

DEC Haiti Earthquak Appeal

Please donate any timeday or night

DEC.org.uk

0370 60 60 900

 


Innamorati….sempre!!!

…amore, amore, amore

dà gioia e felicità al cuore…

ci dona la forza per vivere e lottare..

 
 

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

se ci ameremo non saremo mai soli..
 l’amore è il motore
che muove l’universo intero!!!
***Sabry***