Archivio per 21 febbraio 2006

IL LEOPARDO

         
       
 
 
                          
      IL LEOPARDO

 

                        Il leopardo, felino dagli occhi vellutati,

                        zampe silenziose nel suo  spostamento,

                        manto mimetizzato con l’ambiente savana.

                        La preda, come sempre,  la povera gazzella 

                        di Thompson. 

                        Ignara del suo destino,bruca nella arida

                        regione, cercando fra i secchi arbusti un

                        pò di cibo per lei e per i suoi ossuti figliuoli.

                        Dietro un albero spoglio il leopardo segue

                        con lo sguardo le sue prede, immobile,

                        solo i suoi occhi sono vigili, unico movimento

                        la sua pupilla che segue vogliosa le gazzelle,

                        il pasto si avvicina.

                        D’un tratto un forte tremore scuote la savana.

                        Ai margini, lontano, dei passi pesanti percuotono

                        il terreno. Arrivano d’improvviso con una mole

                        gigantesca ed enormi barriti. Trottano in gran

                        numero, distruggendo ogni cosa al loro passaggio…

 
                                         …..parte prima…..
 
                                                                        by Sabry 
 
 
 
                                                                                
 
 
 
                                  
Annunci

INDIFFERENZA

 
                                  

      
      
                       
              Indifferenza
 
  
            Il mio cuore scoppia
 
                      sto piangendo in silenzio
 
              trattengo il respiro,
 
               ho la morte nel cuore.
 
              Esternamente tutto tace.
 
                Sono qui, non posso crederci:
 
                lui russa,niente e’ successo!!
 
                   Il mio compleanno………….
 
                  un giorno come un’altro….
 
                 neppure un fiore, gli auguri
 
                   La più assoluta indifferenza.
 
               Ciò non e’ giusto.
 
                Non riesco a dire altro,
 
                è troppa la sofferenza.
 
            Come si può
 
               Non posso crederci!!!
                                  
                             Sabry